La flocculazione: cos'è?

21/04/2021

Commenti0

Perché flocculare? Come si floccula?

La-floculation

Talvolta l'acqua della tua piscina è torbida, anche se i valori da tenere sotto controllo sono corretti. Questo è dovuto alla presenza di piccole particelle in sospensione. L'uso del flocculante è quindi essenziale per ritornare ad avere un’acqua cristallina.

Perché flocculare?

Gli inquinanti nell'acqua delle piscine possono essere classificati in base alla dimensione o alla consistenza delle particelle. Più grande è una particella, più facile è filtrarla. Tuttavia, le piccole particelle saranno in grado di passare attraverso il filtro. Un filtro con una bassa capacità filtrante sarà in grado di filtrare le piccole particelle. I filtri a sabbia hanno una capacità filtrante da 20 a 50 µm. Così, le particelle più piccole di 20µm non vengono trattenute da questi tipi di filtri. Queste particelle sono quasi sempre di materia organica, e se non vengono intrappolate dal filtro, possono rallentare il processo di disinfezione. È quindi necessario aumentarne le dimensioni per intrappolarli nel filtro: questo è possibile con la flocculazione. I flocculanti destabilizzano le cariche elettriche delle piccole particelle e permettono di riunirle. Aggregandosi tra loro, le dimensioni delle particelle aumentano in modo da poter essere intrappolate nel filtro.

Così sia gli ioni metallici inquinanti colloidali, sia i microrganismi possono essere efficacemente eliminati e rimossi dall'acqua della piscina. Il risultato sarà un'acqua più chiara e cristallina, più facile da pulire con un notevole risparmio di prodotti disinfettanti. N.B.: È importante sapere che alcuni tipi di microrganismi sono resistenti ai disinfettanti. L'unico modo per liberarsene è combinare la flocculazione con la filtrazione. Per queste ragioni, un flocculante dovrebbe essere utilizzato nelle piscine pubbliche con filtri a sabbia.

Come si floccula?

Per ottenere un'elevata qualità di filtrazione associata alla flocculazione è necessario prestare attenzione ad alcuni parametri.

Impostazioni

Valori consigliati

pH

7,0 – 7,4

Durezza (TH)

> 50 mg/l CaCO3

Alcalinità (TAC)

> 80 mg/l CaCO3

Valori dei parametri consigliati con il flocculante

Uso manuale

Per una migliore filtrazione, abbiamo creato un flocculante per skimmer chiamato ACTI FLOC BAG. Posizionato negli skimmer o nel prefiltro della pompa, ACTI FLOC BAG rilascia gradualmente i suoi agenti flocculanti e aiuta a migliorare la filtrazione mentre chiarifica l'acqua della piscina. Inoltre, essendo la sua azione graduale, impedisce la formazione di particelle in sospensione ed elimina quelle già presenti. È quindi il prodotto ideale per tutti i filtri a sabbia.

Istruzioni per l'uso

Inserire una cartuccia per 30m3 nel prefiltro della pompa o nello skimmer dopo il lavaggio del filtro. Prima di tutto, verificare che il pH sia compreso tra 7,0 e 7,4. Ripetere l’operazione ogni 10-15 giorni.

N.B.: la flocculazione può essere effettuata anche con il prodotto liquido flocculante ACTI FLOC. Basta impostare il pH tra 7,0 e 7,4 e versare 0,20l di prodotto ogni 10m3 di acqua da trattare direttamente nello skimmer della piscina.

Uso automatizzato (consigliato per l'uso in piscine pubbliche)

A causa dei grandi volumi delle piscine e degli elementi filtranti, si raccomanda di utilizzare un sistema automatizzato per garantire un comfort ottimale a tutti i bagnanti. Questo tipo di sistema permette di combattere efficacemente l'importante apporto di particelle organiche da parte dei bagnanti. In quest'ottica, abbiamo sviluppato ACTI FLOC, un prodotto concentrato, appositamente studiato per l'uso in piscine pubbliche. Grazie alla sua elevata concentrazione, ACTI FLOC assicura un’acqua cristallina in ogni momento. Il suo imballo (in taniche da 1, 5 o 20L) consente un'elevata autonomia, evitando interventi manuali ripetuti. È quindi il prodotto ideale per tutte le piscine pubbliche che utilizzano filtri a sabbia.

Istruzioni per l'uso

Il flocculante viene iniettato a intervalli regolari dalla pompa dosatrice, dopo il prefiltro della pompa e prima del filtro a sabbia, direttamente dal contenitore. L'iniezione permanente varia a seconda del numero di bagnanti e dell'ambiente del bacino.

Bacino in conformità

100 m3

400 m3

2500 m3

Portata cicli al giorno

1400 m3/d

4000 m3/d

20.000 m3/d

Piscina coperta

1 l/d

3 l/d

7 l/d

Piscina all'aperto

2 l/d

5 l/d

12 l/d

Quantità di flocculante liquido puro utilizzato al giorno in applicazioni di routine.

Nota 1: Il punto di iniezione del flocculante deve essere posizionato dopo il prefiltro della pompa e prima del filtro a sabbia. A causa della velocità del processo di flocculazione, è necessario assicurarsi che ci sia una sufficiente miscelazione tra il flocculante e l'acqua nel punto di iniezione. Questo può essere migliorato aumentando il diametro del tubo nel punto di iniezione.

Nota 2: La flocculazione deve essere applicata a seconda :

  • della velocità di filtrazione
  • dell'altezza dello strato filtrante.

Pulizia del filtro

Nonostante l'eccellente flocculazione, l'acqua della tua piscina può rimanere torbida. La causa può essere il filtro a sabbia. È quindi importante manutenere il filtro con attenzione, per garantire un funzionamento ottimale :

  • Eseguire un controlavaggio una volta ogni 10-15 giorni (a seconda della pressione interna del filtro, posizionare la valvola a 6 vie su "WASH" per circa 2 minuti. Quindi, impostare la valvola a 6 vie su "RINSE" per 30 secondi.
  • Pulire / decalcificare regolarmente e accuratamente all'apertura della vasca e alla fine della stagione. Se l'acqua è molto dura (TH> 35°f), effettuare questa operazione una volta ogni 6 settimane.

Per la pulizia del filtro ti consigliamo il prodotto ACTI CLEAN FILTER; un detergente per filtri la cui formulazione è stata appositamente studiata per gli elementi filtranti.

Per i filtri a sabbia: disincrostante riduce i depositi di calcare, di ruggine e, in generale, di tutti i depositi minerali presenti nel letto filtrante.

Istruzioni per l'uso :

  • 1 litro per 75 kg di sabbia per piscine private (filtrazione "veloce")
  • 1 litro per 100 kg di sabbia per piscine pubbliche (filtrazione "lenta")
  • Risciacquare il filtro
  • Introdurre il prodotto a monte del filtro (skimmer o prefiltro) e avviare la filtrazione per alcuni secondi nella posizione "Drain Rinse" per disperdere il prodotto nel filtro fino a quando il colore non appare nella spia di controllo.
  • Lasciare acceso per almeno mezza giornata o anche durante la notte.
  • Risciacquare e sciacquare accuratamente il filtro fino a quando la colorazione non è completamente scomparsa.

Nota: Anche se più vincolante, il metodo migliore, comunque, è quello di versare il prodotto nel filtro aperto, direttamente sulla sabbia, dopo aver portato il livello dell'acqua all’altezza della sabbia e aver chiuso tutte le valvole.

Perché cambiare la sabbia del filtro?

La sabbia del filtro si consuma inevitabilmente. Quando è nuova, la sabbia ha granelli con una dimensione e un contorno ben definiti. Durante l'uso e ad ogni controlavaggio, i grani vengono lucidati dalla circolazione dell'acqua e diventano sempre più piccoli. È quindi indispensabile cambiare il letto filtrante ogni 5 anni circa.

Articolo in relazione

  • 2

    3 parametri fondamentali per l’equilibrio dell’acqua

    Stock-Photos2

    Un'acqua equilibrata è regolata da 3 parametri fondamentali: pH, alcalinità e durezza.

  • 8

    5 regole per avere sempre l’acqua pulita e cristallina

    Sand_3

    State cercando di ottenere acqua frizzante e pulita per la piscina? Ecco 5 cose da tenere a mente.

  • Qual è la causa dei problemi dell'acqua della tua piscina?

    422559_2

    La stagione dei bagni è ricominciata da poco tempo, ma sei ancora alle prese con problemi legati all'acqua della tua piscina?

Lascia un commento

Campi obbligatori*